Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Giovedì 8 Agosto 2019 - PRIMA DIVISIONE - Non ci sono ancora commenti

PRIMA DIVISIONE

La Pallacanestro Endas Pistoia festeggia con una bella novità i venti anni di attività sulla scena cestistica cittadina. Nella stagione 2019/2020, infatti, la società parteciperà al campionato Prima Divisione con una formazione tutta nuova, composta da ragazzi classi 2001-2002-2003, provenienti al 90% dal vivaio delle giovanili biancoverdi. Una squadra fresca e motivata, che scende in campo con tanta voglia di mettersi alla prova, come racconta il vice-presidente Fabio Navicelli: "Sono davvero felice di poter presentare una "prima squadra" formata da ragazzi cresciuti con noi fin dai tempi del minibasket. Averli visti, ancora bambini, fare i primi tiri a canestro e trovarli oggi, pieni di entusiasmo, pronti a confrontarsi per la prima volta con le avversarie di una categoria Senior mi rende molto orgoglioso. Non posso che ringraziare i nostri istruttori ed allenatori che negli anni li hanno accompagnati in questo lungo viaggio. Sono fiducioso che questa nuova esperienza sarà un punto di partenza verso altri importanti traguardi."
Alla fine del mese i giovani atleti si ritroveranno per iniziare gli allenamenti sotto la guida dei coach Matteo Marcello e Marco Galardi.

Domenica 2 Giugno 2019 - PRIMA DIVISIONE - Non ci sono ancora commenti

PRIMA DIVISIONE

PLAYOFF GARA 3

PALLACANESTRO ENDAS - SAN MINIATO 60 - 66

 

PLAYOFF GARA 2

SAN MINIATO - PALLACANESTRO ENDAS 76 - 75

Tabellini: Galardi, Andreano 2, Crabu 2, Capecchi F. 13, Giunta, Bongi M., Bennati 18, Bongi N. 22, Ballocci 8, Capecchi M. 1, Pieri 9, Romagnolo.

Fallisce il primo match point promozione la Prima Divisione Endas, che perde la prima partita dopo un' eternità sull'unico campo che l'aveva vista sconfitta durante l'anno. Finisce 76-75 un match dai mille volti, in cui i pistoiesi sono prima andati sotto di 10 punti nel secondo quarto, per poi rientrare nel terzo periodo, quando, guidati da un Bongi N. imprendibile, si sono portati fino al +8. Qui San Miniato è stata brava a non disunirsi e a rosicchiare il vantaggio portandosi a +5 all'ultimo minuto di gioco. L'Endas non ha mollato ed è riuscita a portarsi al -1 avendo due possibilità: una per il pareggio dalla lunetta, l'altra per il sorpasso su rimessa nella metà campo di attacco a 8 secondi dalla fine. Si deciderà tutto in gara 3, proprio come un anno fa.

PLAYOFF GARA 1

PALLACANESTRO ENDAS - SAN MINIATO 76 - 54

Tabellini: Galardi, Andreano 9, Crabu 5, Capecchi F. 8, Bongi M., Bennati 15, Bongi N. 24, Ballocci 6, Capecchi M. 2, Pieri 6, Romagnolo 1.

Buona vittoria in gara 1 di finale promozione per la Prima Divisione Endas, che si impone per 76-54 su San Miniato. Gara condotta dall'inizio alla fine dai biancoverdi grazie ad una buona prova offensiva, con un Bongi N. incandescente che tiene sempre in mano le redini del gioco e chiude con 24 punti. I ragazzi si trovano così, di nuovo, un anno dopo, con 2 match point in mano: il primo giovedì prossimo in trasferta.

Lunedì 13 Maggio 2019 - PRIMA DIVISIONE - Non ci sono ancora commenti

PRIMA DIVISIONE

FIDELIS PRATO - PALLACANESTRO ENDAS 66 - 79

Tabellini: Galardi 7, Andreano 5, Crabu 13, Capecchi F. 16, Giunta, Bongi M., Bennati 11, Bongi N. 6, Ballocci 10, Capecchi M. 2, Pieri 6, Romagnolo 3.

Vittoria in gara 2 per la prima divisione della Pallacanestro Endas che si impone per 79-66 a Prato sulla Fidelis. Partita più combattuta della gara 1, in cui i padroni di casa cercano di ingabbiare l'attacco dei pistoiesi con vari cambi di difesa e schierano un Consorti che non sbaglia quasi niente, sorreggendo quasi da solo l'intero attacco. Alla lunga però la migliore qualità diffusa dei biancoverdi viene fuori: gli ospiti conducono per tutta l'incontro, arrivando ad un confortevole vantaggio di 20 punti ed amministrando. Buona la prova balistica di Capecchi F., top scorer con 16 punti; bene anche un Crabu chirurgico con 13. A distanza di un anno, quindi, la Pallacanestro Endas si trova di nuovo in finale ed attende la vincente tra San Miniato e Vicopisano che hanno allungato la serie di semifinale fino a gara 3.

Domenica 5 Maggio 2019 - PRIMA DIVISIONE - Non ci sono ancora commenti

PRIMA DIVISIONE

PALLACANESTRO ENDAS - FIDELIS PRATO 76 - 54

Tabellini: Ballocci 8, Romagnolo 1, Bennati 9, Capecchi F. 6, Capecchi M., Carlesi, Andreano 12, Bongi N., Bongi M., Crabu 23, Pieri 6, Galardi 11.

Buona la prima prova dei playoff per la Pallacanestro Endas che si impone su Fidelis Prato per 76-54 in una partita senza storia. I pistoiesi disputano il miglior primo tempo della stagione, trascinati da un Crabu rovente (che segna 19 dei sui 23 punti nel solo primo quarto) e vanno negli spogliatoi sul 53-26 . Il secondo tempo si fa più complicato: i pratesi alzano l'aggressività e i ragazzi dell'Endas si limitano ad amministrare il vantaggio, che rimane sempre intorno alle 20 lunghezze, accontentandosi anche troppo. Dopo questa buona prova di squadra i pistoiesi devono essere bravi a resettare per gara 2 che si svolgerà alla palestra del Buzzi a Prato giovedì 9/5 alle 21.30, perché, come imparato lo scorso anno, ogni incontro è importante e fa storia a sé.

Martedì 16 Aprile 2019 - PRIMA DIVISIONE - Non ci sono ancora commenti

PRIMA DIVISIONE

MEDICEA BASKET - PALLACANESTRO ENDAS 42 - 61

Tabellini: Ballocci 11; Romagnolo 7; Bennati 12; Capecchi F. 5; Capecchi M. 4; Carlesi 1; Andreano 6; Bongi N.; Bongi M. 3; Crabu 12.

Chiude la stagione regolare con una vittoria per 42-61 la Prima Divisione, impegnata in trasferta contro il fanalino di coda Medicea Basket Poggio a Caiano. L'importante differenza tecnica tra le due formazioni si fa subito sentire: l'Endas parte bene e si porta in testa di 20 lunghezze già nel primo tempo. Al rientro dall'intervallo a Pistoia, che registra un appannamento al tiro, basta gestire il vantaggio già conquistato. 

Lunedì 15 Aprile 2019 - PRIMA DIVISIONE - Non ci sono ancora commenti

PRIMA DIVISIONE

PALLACANESTRO ENDAS - VICOPISANO 69 - 64

Tabellini: Crabu 10, Capecchi F. 5, Ballocci 6, Bennati 6, Capecchi M. 9, Bongi N. 7, Bongi M. 10, Carlesi 2, Andreano 6, Giunta 2, Galardi 4, Romagnolo 2.

Vittoria 69-64 per la prima divisione Endas contro Sciagattapanini Vico Pisano in una gara ininfluente sia per una che per l'altra squadra. La partita è sempre in mano alla formazione di casa con i due allenatori che danno ampio spazio alle rotazioni e tentano di affinare i meccanismi per i playoff di fine Aprile. Solo nell'ultimo quarto, complici varie disattenzioni di Pistoia, gli ospiti si rifanno sotto, senza però mai prendere in mano l'inerzia della gara.

Lunedì 1 Aprile 2019 - PRIMA DIVISIONE - Non ci sono ancora commenti

PRIMA DIVISIONE

SCUOLA BASKET PRATO - PALLACANESTRO ENDAS 48 - 73

Tabellini: Crabu 17; Capecchi F. 10; Ballocci 9; Bennati 7; Capecchi M. 6; Bongi N. 6; Bongi M. 4; Carlesi 5; Andreano 2; Pieri 4.

Dopo sole 24 ore dalla buona prova contro la coriacea San Miniato, la Prima Divisione si impone in modo netto anche sul campo di Scuola Basket Prato e blinda matematicamente il primo posto in attesa che la fase ad orologio determini la griglia play off. I primi due quarti scivolano via punto a punto con i padroni di casa che tengono botta e rispondono colpo su colpo all'attacco pistoiese. A pochi minuti dall'intervallo, però, i ragazzi di coach Biselli cambiano marcia: il pallone gira ed il "penetra e scarica" consente diversi tiri puliti, che si trasformano in pesanti canestri di Federico Capecchi. Gli avversari corrono ai ripari con una zona 2-3, ma non è sufficiente per arginare la manovra offensiva dei biancoverdi, che vanno negli spogliatoi sul +20. Alla ripresa, le altre frazioni di gioco scorrono senza particolari sussulti e l'Endas consolida il proprio vantaggio, chiudendo a +25.

Domenica 31 Marzo 2019 - PRIMA DIVISIONE - Non ci sono ancora commenti

PRIMA DIVISIONE

PALLACANESTRO ENDAS - SAN MINIATO 72 - 69

Tabellini: Bongi N. 23, Bongi M 3, Giunta, Romagnolo 2, Andreano 5, Crabu, Bennati 4, Capecchi F. 14, Galardi 4, Ballocci 12, Capecchi M. 1, Pieri 4.

Importante vittoria per la Prima Divisione, che, per la seconda volta consecutiva, riesce ad imporsi su San Miniato, seconda forza del campionato, mettendo così una seria ipoteca sul primo posto in classifica e, di conseguenza, su un favorevole fattore campo in vista dei play off. Dopo una partenza a razzo, l'Endas si distrae e lascia troppi spazi alle penetrazioni degli avversari, che ricuciono lo strappo e si riportano in parità, dando inizio ad un combattuto punto a punto. Dal secondo quarto Pistoia allunga nuovamente fino a +14; ma all'improvviso l'inerzia cambia: l'attacco dei padroni di casa si arena a causa di troppe iniziative personali e palle perse, mentre gli ospiti riprendono coraggio, recuperano terreno e, complice qualche disattenzione difensiva biancoverde, si portano a -2 negli ultimi tre minuti. Bongi N. segna 1/2 ai liberi sul fallo sistematico, regalando ai suoi il +3, che rimane il risultato finale poichè San Miniato non riesce a costruire tiri negli ultimi 6 secondi. L'Endas festeggia il successo, ma la prova biancoverde rimane in chiaroscuro a causa delle tante palle perse e di una difesa lontana dalla sua versione migliore.

Domenica 17 Marzo 2019 - PRIMA DIVISIONE - Non ci sono ancora commenti

PRIMA DIVISIONE

PALLACANESTRO ENDAS - SAN MINIATO 68 - 67

Tabellini: Bongi N. 23, Bongi M, Giunta, Romagnolo, Andreano, Crabu 5, Bennati 14, Capecchi F. 7, Galardi 11, Ballocci 2, Capecchi M. 6, Pieri.

Chiude con una vittoria contro l'unica squadra che l'aveva battuta nel girone di andata la Prima Divisione Endas, imponendosi di un solo punto su San Miniato dopo una partita combattuta. Match da montagne russe con gli ospiti che partono meglio, capitalizzano al massimo gli errori di un'Endas troppo frenetica e allungano fino al +10. I pistoiesi si mettono a lavoro aggiustando un po' l'approccio difensivo, riuscendo a tornare a contatto nel secondo quarto e ad allungare nel terzo, fino a portarsi alla doppia cifra di vantaggio a 5' dalla fine. Qui San Miniato moltiplica i propri sforzi: l'Endas si ferma in attacco, affidandosi alle soluzioni estemporanee di Bongi N. - l'unico in grado di creare qualcosa dal palleggio - e si giunge così in parità nell'ultimo minuto, con gli ospiti che si portano sul +2 e vengono raggiunti dal canestro in penetrazioni di Bongi. È overtime, con le squadre che si scambiano pochi canestri e tanti errori. E' di nuovo San Miniato che si porta sul +2 a 25 secondi dalla fine, commettendo però un banale fallo su un tiro da 3 punti di Bongi N., che è glaciale dalla lunetta e porta i suoi sul +1 a 6 secondi dalla fine. L' Endas tiene in difesa sull'ultima azione di San Miniato e dà un senso al suo finale di stagione dove potrà fino in fondo giocarsi il fattore campo per i playoff.

Martedì 5 Marzo 2019 - PRIMA DIVISIONE - Non ci sono ancora commenti

PRIMA DIVISIONE

SPARTA VAIANO - PALLACANESTRO ENDAS 56 - 69

Tabellini: Bongi N. 15; CApecchi M. 12; Capecchi F.; Bongi M.; Ballocci 9; Bennati 7; Crabu 17; Carlesi 1; Romagnolo 1; Andreano 7; Pieri; Giunta.

Un'altra vittoria per la Prima Divisione, che, dopo una partenza col piede sull'acceleratore (4-24 il parziale all'8'), si arena in un attacco asfittico e riduce l'intensità difensiva, portandosi dietro fino all'ultimo periodo un'avversaria per nulla intenzionata a mollare. Pistoia rimane sempre in testa ed al fischio della sirena finale il tabellone segna 56-69 per gli ospiti, ma la partita rappresenta una battuta di arresto rispetto ai progressi visti negli incontri precedenti.

Domenica 3 Marzo 2019 - PRIMA DIVISIONE - Non ci sono ancora commenti

PRIMA DIVISIONE

PALLACANESTRO ENDAS - FIDELIS PRATO 73 - 42

Tabellini: Crabu 6, Romagnolo 2, Galardi 10, Andreano 9, Bongi M. 2, Giunta 5, Bennati 18, Capecchi M. 3, Pieri 15, Ballocci, Capecchi F. 3.

La Prima Divisione si impone nettamente sulla Fidelis Prato, tra le squadre che avevano creato più difficoltà ai biancoverdi nel girone di andata. Dopo un primo quarto lento, conclusosi con un parziale di 2-11 in favore degli ositi, la partita si trasforma in un monologo di Pistoia, che  saluta il ritorno in campo dell'inossidanìbile Galardi (in doppia cifra). I padroni di casa prendono il largo grazie ad una difesa attenta e ad una buona mira dall'arco dei tre punti. Buona prova di Bennati (18 punti realizzati) e di Pieri, che dà la scossa all'Endas appena entrato e chiude poi con 15 punti a referto.

Lunedì 18 Febbraio 2019 - PRIMA DIVISIONE - Non ci sono ancora commenti

PRIMA DIVISIONE

WOLF BASKET - PALLACANESTRO ENDAS 50 - 59

Tabellini: Crabu, Romagnolo, Carlesi, Andreano 5, Bongi M., Bongi N. 21, Giunta, Bennati 16, Capecchi M. 3, Pieri 6, Ballocci 6, Capecchi F. 2.

Impegno più combattuto del previsto quello affrontato dalla Prima Divisione contro una Wolf Basket lontana in classifica ma tenace sul campo. L'Endas sembra un po'appannata dal punto di vista fisico e fatica da un lato a gestire la pressione difensiva dei padroni di casa e dall'altro a contenere il loro contropiede. Nei primi tre quarti tocca a Bongi trascinare la squadra; nell'ultima frazione di gioco Bennati ritrova la via del canestro e chiude definitivamente la pratica in favore dei biancoverdi.

Venerdì 15 Febbraio 2019 - PRIMA DIVISIONE - Non ci sono ancora commenti

PRIMA DIVISIONE

PALLACANESTRO ENDAS - PALL. VICOPISANO 61 - 46

Tabellini: Crabu 19; Romagnolo; Carlesi; Andreano 9; Bongi M.; Bongi N. 6; Giunta; Bennati 7; Capecchi M. 3; Pieri 5; Ballocci 6; Capecchi F. 6.

La Prima Divisione raggiunge il successo al termine di una partita giocata in modo molto fisico da entrambe le squadre. Dopo un primo quarto finito in parità, nel secondo periodo l'Endas riesce a contenere meglio l'attacco avversario, concedendo agli ospiti solo 7 punti ed andando negli spogliatoi col punteggio di 33-25. La musica non cambia dopo l'intervallo, quando un Crabu bollente realizza le triple dell'allungo dei padroni di casa (+20 al 30'). Vicopisano ha il merito di non arrendersi ed accorcia le distanze, ma una nuova stretta difensiva ed un Andreano preciso al tiro permettono a Pistoia di amministrare il vantaggio nell'ultima frazione di gioco, nonostante alcune manovre offensive un po' farraginose.